SURVIVING

Il surviving comprende la conoscenza di un'insieme di tecniche atte alla sopravvivenza ed in particolare al raggiungimento e mantenimento di un determinato grado di comfort per il nostro corpo che sono: 

1. accensione di un fuoco

2. costruzione di un riparo

3. reperimento di acqua

4. reperimento di cibo

5. segnalazioni di soccorso

 

Imparare queste tecniche non è cosa banale ed inutile perché il surviving è una di quelle attività che ci mette semplicemente di fronte ad uno specchio, ci fa capire quali sono le nostre potenzialità ed i nostri punti deboli.

Chiunque affronti l'esperienza di dover sopravvivere in un ambiente ostile non antropizzato ne esce con un bagaglio di conoscenze e consapevolezze su se stesso che mai si sarebbe aspettato e che gli serviranno per affrontare al meglio le sfide del quotidiano!



A SPASSO NEL BOSCO

Come affrontare una passeggiata nel bosco? Cosa fare per non perdersi, come muoversi senza mettersi in difficoltà e farsi male.

Percorso nella natura per i ragazzi dove si affronteranno in maniera pratica le problematiche che si possono verificare durante un’escursione in ambiente boschivo. In particolare metteremo in pratica alcune tecniche di surviving come l’accensione del fuoco, la costruzione di un riparo di emergenza, la preparazione del cibo e le segnalazioni di soccorso.


 Durata: 6 ore

Difficoltà: nessuna

Impegno fisico: basso

Età: ragazzi +7

Partecipanti: minimo 8 massimo 15

 

CORSO BASE PER ADULTI

Corso di sopravvivenza in ambiente boschivo non antropizzato

Programma: I fondamenti e le tecniche base della sopravvivenza in ambiente ostile non antropizzato. Corso teorico-pratico per introdurre gli argomenti generali: il fuoco, il riparo, l’acqua, il cibo e le segnalazioni di emergenza. Prove pratiche e lavoro in team. Pernottamento.


 

Durata: 24 ore

Difficoltà: media

Impegno fisico: basso

Età: ragazzi + 16 ed adulti

Partecipanti: minimo 4 massimo 10